Archivio fotografico del LIAAM - Università di Siena

Benvenuti nella galleria fotografica del LIAAM (Laboratorio di Informatica Applicata all'Archeologia Medievale, Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali, Università di Siena). Sono presenti tutte le foto degli scavi archeologici gestiti dagli insegnamenti di Archeologia Medievale e Archeologia dell'alto medioevo (prof. Marco Valenti)

Home /

Area 15 - Settore B. E' in corso la ripulitura generale del Settore, in seguito alla pioggia del fine settimana

MD1301345.jpg Messa in luce dello strato di terra di colore marrone chiaro dopo le piogge del fine settimana.ThumbnailsArea 14. La parte alta dell'area e il crollo dopo una parziale ripulitura avvenuta in mattinata.Messa in luce dello strato di terra di colore marrone chiaro dopo le piogge del fine settimana.ThumbnailsArea 14. La parte alta dell'area e il crollo dopo una parziale ripulitura avvenuta in mattinata.Messa in luce dello strato di terra di colore marrone chiaro dopo le piogge del fine settimana.ThumbnailsArea 14. La parte alta dell'area e il crollo dopo una parziale ripulitura avvenuta in mattinata.Messa in luce dello strato di terra di colore marrone chiaro dopo le piogge del fine settimana.ThumbnailsArea 14. La parte alta dell'area e il crollo dopo una parziale ripulitura avvenuta in mattinata.Messa in luce dello strato di terra di colore marrone chiaro dopo le piogge del fine settimana.ThumbnailsArea 14. La parte alta dell'area e il crollo dopo una parziale ripulitura avvenuta in mattinata.Messa in luce dello strato di terra di colore marrone chiaro dopo le piogge del fine settimana.ThumbnailsArea 14. La parte alta dell'area e il crollo dopo una parziale ripulitura avvenuta in mattinata.Messa in luce dello strato di terra di colore marrone chiaro dopo le piogge del fine settimana.ThumbnailsArea 14. La parte alta dell'area e il crollo dopo una parziale ripulitura avvenuta in mattinata.
Dimensions
4272*2848
File
MD1301345.jpg
Filesize
6802 KB
Visits
521
Rating score
no rate
Rate this photo

0 comments