Ottone d'Assia, Riccardo Francovich, Tiziano Mannoni SAMI - Atti dei Congressi Nazionali Premio Ottone d'Assia e Riccardo Francovich
Premio Riccardo Francovich
al museo o al parco archeologico che, a livello nazionale, rappresenti un caso di best practice di allestimento museografico, attività didattico-comunicative e qualità scientifica in grado di rappresentare adeguatamente le tematiche dell’archeologia post-classica
Vai alla pagina dell'edizione 2016

Ultime News

Mercoledì 12 Aprile 2017 ore 9
Martedì 11 Aprile 2017 ore 17
Domenica 22 Maggio 2016 ore 10

Si comunicano i risultati dell'elezione del consiglio direttivo della Società degli Archeologi Medievisti Italiani:

Augenti Andrea - 40
Belcari Riccardo - 3
Bertoldi Stefano - 20
Cuteri Francesco - 9
Favia Pasquale - 31
Giorgio Marcella - 4
Hobart Michelle - 11
La Salvia Vasco - 65
Pruno Elisa - 43
Pugliese Luciano - 38
Sacco Daniele - 2
Serlorenzi Mirella - 29
Valenti Marco - 65
Volpe Giuliano - 72

Venerdì 20 Maggio 2016 ore 11

Si ricorda che Il direttivo Sami ha deciso di svolgere l'assemblea annuale e il rinnovo delle cariche sociali il 20 maggio 2016. La riunione si svolgerà a Roma, largo di Villa Peretti 1, Museo Nazionale Romano, Palazzo Massimo alle Terme, Sala convegni. Prima convocazione alle ore 11 e seconda convocazione alle ore 11,30. Ordine del giorno: comunicazioni del Presidente; presentazione e approvazione del bilancio 2015; rinnovo delle cariche (Consiglio Direttivo).

Il Consiglio Direttivo della SAMI aveva invitato i soci a presentare le proprie candidature entro il 10 maggio 2016. Si elencano quindi le candidature pervenute:

Martedì 12 Aprile 2016 ore 21

La Società degli Archeologi Medievisti Italiani, di concerto con l’Editore All’Insegna del Giglio, per ricordare la figura degli illustri studiosi e promuovere lo sviluppo e la valorizzazione della disciplina, bandisce un Premio Annuale da conferire a un giovane ricercatore, consistente nella pubblicazione di un’opera inedita d’ambito archeologico medievistico.

Pagine

Per decisione del Consiglio direttivo si comunica che tutti i soci non in regola con il pagamento della quota da oltre 5 anni sono automaticamente decaduti